Adozioni a distanza
 
  Da più di un decennio, la nostra associazione è impegnata in Thailandia, dove collabora con enti privati e pubblici, a promuovere progetti a favore dell'infanzia in difficoltà. Importante caratteristica dei nostri progetti, è quella di rispondere a sollecitazioni che vengono direttamente da operatori sociali e responsabili di strutture per minori attivi sul campo. Essi, essendo confrontati giornalmente con queste problematiche, sono in grado di suggerire soluzioni adeguate alla realtà del paese. Con costoro l'associazione ha contatti regolari e diretti, anche in loco.

  La prima iniziativa del Chaba risale al 1997 con l'adesione a un progetto governativo, avviato dalla responsabile di un orfanotrofio statale nel Nord della Thailandia. Da allora, l'associazione promuove nel Ticino dei padrinati o adozioni a distanza. Questi coinvolgono in prevalenza famiglie ticinesi che s'impegnano, con un contributo minimo di 500 franchi annui, a sostenere un minore durante la formazione scolastica e/o professionale fino all'inserimanto nel mondo del lavoro.

L'Associazione garantisce attraverso un padrinato una risposta concreta alle esigenze specifiche di un bambino
affiancando la famiglia ma non sostituendosi ad essa. L'adozione a distanza, infatti, vuole essere un contributo per dare una prospettiva futura a un minore e non una forma di assistenzialismo.

Responsabile del nostro progetto nella regione di Chiang Mai è il signor Stéphane Tong, con cui l'associazione intrattiene rapporti da diversi anni. Tong si reca regolarmente presso le famiglie che accolgono i bambini, nelle loro scuole che frequentano e ha contatti regolari con le autorità dei diversi villaggi. Ciò consente di seguire da vicino le vicende dei minori coinvolti, di segnalare eventuali necessità, di informare i padrini e, non da ultimo, di verificare la serietà del progetto. Il Chaba, grazie alla generosità dei suoi membri e simpatizzanti, aiuta attualmente più di centosessanta bambini, di età compresa tra i 3 e i 18 anni.
 
Con 500 CHF annui, si può migliorare la vita di un bambino thailandese!

Per chi volesse aderire ad un padrinato può farlo mediante questo modulo di adesione

L'adesione a un padrinato non è riservata esclusivamente ai privati
ma può comprendere anche le ditte, associazioni, circoli o gruppi di amici.


Troverete maggiori informazioni su questa iniziativa nel seguente articolo:

Perché sostenere un padrinato?