Ruolo di Chaba Adozioni
 
  (Estratto dagli statuti dell'associazione)
  Scopo di Chaba Adozioni è l'insieme delle attività volte al collocamento in vista d'adozione di bambini provenienti dalla Thailandia, in collaborazione con le Autorità, nel rispetto delle norme applicabili ai rapporti internazionali (in particolare nel rispetto della Convenzione dell'Aja sulla protezione dei minori e sulla cooperazione in materia di adozione internazionale) e delle leggi di entrambi i paesi. Chaba Adozioni in particolare si prefigge di:
  • informare i genitori interessati ad un'adozione sulle possibilità, sulle condizioni e sulle modalità di adozione in Thailandia;
  • informare i genitori affilianti sulla documentazione che essi devono raccogliere per l'allestimento dell'incartamento necessario alla domanda di adozione;
  • fungere da intermediario con le Autorità e coordinare le attività delle persone incaricate di seguire la procedura di adozione;
  • offrire sostegno immateriale alle famiglie nel periodo che precede l'abbinamento;
  • organizzare degli incontri con le autorità o le persone incaricate dell'adozione in Thailandia e mantenere con essi uno stretto contatto che permetta di avere costantemente informazioni dirette, sempre aggiornate, pertinenti ed affidabili.
  • fornire informazioni aggiornate di natura pratica sul soggiorno in Thailandia;
  • istruire i genitori affilianti sulle formalità burocratiche da seguire al rientro dalla Thailandia e seguirli in caso di bisogno sino all'adozione.
Chaba Adozioni ha altresì per scopo di:
  • sviluppare e mantenere stretti contatti con le Autorità svizzere e thailandesi interessate all'adozione;
  • organizzare incontri e scambi di informazioni dirette aggiornate e affidabili con le persone incaricate dell'adozione in Thailandia;
  • sostenere le persone adottate (a loro richiesta e purché siano maggiorenni) nella ricerca delle loro radici, promuoverne l'integrazione nel nostro paese;
  • collaborare con l'Associazione Chaba Famiglie nel sostenere enti e progetti governativi e privati, volti ad aiutare bambini e ragazzi thailandesi in difficoltà;
  • avvicinare le persone adottate alla cultura del loro paese d'origine.